Caricamento...

Hotel All Inclusive in Umbria

Hotel All Inclusive in Umbria

Una vacanza all inclusive in Umbria significa:

Arte e Cultura
Natura Incontaminata
Testimonianze e Percorsi Religiosi
Ottima Cucina Tipica
Antichi Borghi Medievali

L’Umbria è una piccola regione del centro Italia, eppure molto ricca di attrazioni e bellezze paesaggistiche, di borghi medievali e siti archeologici e di città dal forte richiamo spirituale.
Definita il “Cuore verde d’Italia“, regala spettacoli della natura come la Cascata delle Marmore, il Lago Trasimeno, costellato da castelli, borghi medievali o le suggestive Fonti del Clitunno.

Se sei un appassionato di cucina tipica, merita una visita Norcia, antico gioiello turistico a ridosso dei Monti Sibillini, dove assaporare le sue eccellenze gastronomiche, come il salame ed il pregiato tartufo nero, e visitare le sue opera d’arte racchiuse tra le sue mura.
L’Umbria è anche terra di importanti testimonianze religiose tra chiese, monasteri e basiliche: tra le numerose città dove si respira una forte spiritualità ci sono Assisi, Gubbio, piccolo e affascinante centro medievale e Orvieto, che conserva una città sotterranea visitabile di origini antichissime.

Spoleto, una tra le più importanti cittadine umbre e distante 65 km da Perugia, è ricchissima di chiese e monumenti, come la Basilica di S. Salvatore, la Cattedrale di S. Maria Assunta e le varie chiese edificate tra l’XI ed il XIII secolo.
La regione custodisce anche preziosi siti archeologici, come la necropoli etrusca ad Orvieto, la tomba del Faggetto e l’ipogeo di S. Manno a Perugia, il teatro romano a Gubbio.
L’unica regione non bagnata dal mare offre all’amante delle vacanze a contatto con la natura, cime montuose come il Monte Subasio e il Monte Cucco e verdi colline, dove abbandonarsi a ritmi lenti, godere del silenzio dei paesaggi e scoprire le antiche tradizioni umbre.

Merita una visita il Parco Nazionale dei Monti Sibillini, con la sua vegetazione selvaggia, i suoi centri abitati, i vari musei e centri visite dedicati agli animali che popolano il Parco. Un’esperienza emozionante anche per le famiglie con bambini.
L’Umbria è una meta molto amata anche dagli appassionati di mountain bike, che possono pedalare lungo sentieri lontani dal traffico cittadino immersi nei boschi, oppure sfidare le ripide mulattiere che portano alle cime di alta montagna.

L’Umbria è una piccola regione del centro Italia, eppure molto ricca di attrazioni e bellezze paesaggistiche, di borghi medievali e siti archeologici e di città dal forte richiamo spirituale.
Definita il “Cuore verde d’Italia“, regala spettacoli della natura come la Cascata delle Marmore, il Lago Trasimeno, costellato da castelli, borghi medievali o le...

L’Umbria è una piccola regione del centro Italia, eppure molto ricca di attrazioni e bellezze paesaggistiche, di borghi medievali e siti archeologici e di città dal forte richiamo spirituale.
Definita il “Cuore verde d’Italia“, regala spettacoli della natura come la Cascata delle Marmore, il Lago Trasimeno, costellato da castelli, borghi medievali o le suggestive Fonti del Clitunno.

Se sei un appassionato di cucina tipica, merita una visita Norcia, antico gioiello turistico a ridosso dei Monti Sibillini, dove assaporare le sue eccellenze gastronomiche, come il salame ed il pregiato tartufo nero, e visitare le sue opera d’arte racchiuse tra le sue mura.
L’Umbria è anche terra di importanti testimonianze religiose tra chiese, monasteri e basiliche: tra le numerose città dove si respira una forte spiritualità ci sono Assisi, Gubbio, piccolo e affascinante centro medievale e Orvieto, che conserva una città sotterranea visitabile di origini antichissime.

Spoleto, una tra le più importanti cittadine umbre e distante 65 km da Perugia, è ricchissima di chiese e monumenti, come la Basilica di S. Salvatore, la Cattedrale di S. Maria Assunta e le varie chiese edificate tra l’XI ed il XIII secolo.
La regione custodisce anche preziosi siti archeologici, come la necropoli etrusca ad Orvieto, la tomba del Faggetto e l’ipogeo di S. Manno a Perugia, il teatro romano a Gubbio.
L’unica regione non bagnata dal mare offre all’amante delle vacanze a contatto con la natura, cime montuose come il Monte Subasio e il Monte Cucco e verdi colline, dove abbandonarsi a ritmi lenti, godere del silenzio dei paesaggi e scoprire le antiche tradizioni umbre.

Merita una visita il Parco Nazionale dei Monti Sibillini, con la sua vegetazione selvaggia, i suoi centri abitati, i vari musei e centri visite dedicati agli animali che popolano il Parco. Un’esperienza emozionante anche per le famiglie con bambini.
L’Umbria è una meta molto amata anche dagli appassionati di mountain bike, che possono pedalare lungo sentieri lontani dal traffico cittadino immersi nei boschi, oppure sfidare le ripide mulattiere che portano alle cime di alta montagna.